Le attività editoriali di Marietti 1820 proseguono regolarmente nell'ambito dell'esercizio provvisorio disposto dal Tribunale di Bologna con la sentenza di fallimento del Centro Editoriale Dehoniano s.r.l.
L'intero catalogo e le novitá editoriali in uscita sono e saranno disponibili nelle librerie e distribuiti anche su questo sito.
Questo e-commerce utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di acquisto.
Utilizzando i nostri servizi accetti che i cookie vengano installati sul tuo dispositivo.
Informativa sui cookie
Hai disabilitato i cookie?

Sei in modalità privata?


Purtroppo in questo modo il tuo browser non è compatibile con il nostro sito.
Esci dalla modalità privata e ricarica la pagina

 {{itemCartEvent.titolo}} 
{{itemCartEvent.quantity}} copia nel carrello {{itemCartEvent.quantity}} copie nel carrello

Vai al carrello

I Catari e la civiltà mediterranea

Seguito da Chanson de la croisade albigeoise. A cura di Giancarlo Gaeta. Nota di Gian Luca Podestà

Pubblicazione:  2 dicembre 2021
Edizione:  1
Pagine:  104
Peso:  125 (gr)
Collana:  1106 Agorà
Formato:  140x210x8 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788821112225 9788821112225
€ 12,00 € 11,40
Sconto:  5%
Risparmi: € 0,60 ogni copia
Descrizione
Nei saggi raccolti in questo libro, Simone Weil dà ragione di una profonda continuità tra le grandi civiltà mediterranee dell’antichità e il Rinascimento romanico, indicando nella crociata albigese una svolta decisiva per la storia dell’Occidente, le cui conseguenze estreme ella poté misurare personalmente negli orrori della seconda guerra mondiale.
Il volume è completato dalla traduzione dei passi della Chanson de la croisade albigeoise, commentati da Simone Weil. Opera di un contemporaneo, il poema offre un’immagine idealizzata della terra d’Oc, la “patria del linguaggio”, luogo per eccellenza del racconto cavalleresco, nel momento stesso in cui sta per inabissarsi.
Sommario
1. L'altra città di Giancarlo Gaeta. 2. I catari e la civiltà mediterranea. 3. L'agonia di una civiltà delle immagini di un poema epico. 4. L'ispirazione occitana. 5. Due lettere di Déodat Roché. 6. Appendice: dalla Chanson de la croisade albigeoise. 7. Nota di Gian Luca Potestà. 8. Biografia.
Note sull'autore
Simone Weil (1909-1943), scrittrice e filosofa francese di famiglia ebraica, abbandonò l’insegnamento di Filosofia nei licei per vivere direttamente la vita di fabbrica. Allo scoppio della guerra civile spagnola intervenne sin dall’inizio a fianco del Fronte popolare e, al rientro in Francia, maturò una crisi religiosa che la avvicinò al cristianesimo. Emigrata con la famiglia negli Stati Uniti e poi in Inghilterra, militò a fianco delle autorità in esilio della Resistenza francese.