Le attività editoriali di Marietti 1820 proseguono regolarmente nell'ambito dell'esercizio provvisorio disposto dal Tribunale di Bologna con la sentenza di fallimento del Centro Editoriale Dehoniano s.r.l.
L'intero catalogo e le novitá editoriali in uscita sono e saranno disponibili nelle librerie e distribuiti anche su questo sito.
Hai disabilitato i cookie?

Sei in modalità privata?


Purtroppo in questo modo il tuo browser non è compatibile con il nostro sito.
Esci dalla modalità privata e ricarica la pagina

 {{itemCartEvent.titolo}} 
{{itemCartEvent.quantity}} copia nel carrello {{itemCartEvent.quantity}} copie nel carrello

Vai al carrello

Il Servo Jernej e la sua giustizia

A cura di Maria Bidovec

Pubblicazione:  30 settembre 2021
Edizione:  1
Pagine:  176
Collana:  1103 I Melograni
Formato:  110x180x14 (mm)
Confezione:  e-book
 EPUB  - Filigrana digitale
EAN:  9788821198120 9788821198120
Descrizione
Il servo Jernej ha lavorato quarant’anni nella fattoria dei Sitar, ma, alla morte del padrone, il figlio eredita la proprietà e lo caccia in malo modo. Di chi è il podere e, per estensione, a chi appartengono le cose del mondo? A chi le ha ereditate senza aver fatto nulla o a chi se ne è preso lungamente cura? Jernej, nella sua sete di giustizia, pensa ingenuamente di poter esporre il suo caso ai tribunali e persino all’imperatore. Ma nessuno, nemmeno il parroco, gli dà la risposta sperata, portando il servo a dubitare anche della giustizia divina e della stessa esistenza di Dio. Tragico è l’epilogo di questo lungo racconto, scritto di getto in poche  settimane, nel 1907, e qui proposto in una nuova traduzione e con un nuovo titolo.
Sommario
1. Introduzione (di Maria Bidovec). 2. Bibliografia. 3. Il servo Jernej e la sua giustizia.
Note sull'autore
Ivan Cankar (1876-1918), tra i maggiori scrittori sloveni, subì il carcere per la sua propaganda antiaustriaca e vide bruciare dalle autorità ecclesiastiche la raccolta poetica Erotika. Si dedicò alla prosa e al teatro superando le scelte tematiche e ideologiche del naturalismo per affrontare questioni sociali, etiche e spirituali. Il servo Jernej e la sua giustizia è da molti considerato il suo capolavoro.

Maria Bidovec è professore associato di Lingua slovena all'Università di Napoli L'Orientale. Studiosa dello scienziato e scrittore Johann Weichart Valvasor e della ricezione della letteratura slovena nella cultura italiana, è stata insignita nel 2018 del riconoscimento dell’Associazione degli Slavisti sloveni.