Questo e-commerce utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di acquisto.
Utilizzando i nostri servizi accetti che i cookie vengano installati sul tuo dispositivo.
Informativa sui cookie
Hai disabilitato i cookie?

Sei in modalità privata?


Purtroppo in questo modo il tuo browser non è compatibile con il nostro sito.
Esci dalla modalità privata e ricarica la pagina

 {{itemCartEvent.titolo}} 
{{itemCartEvent.quantity}} copia nel carrello {{itemCartEvent.quantity}} copie nel carrello

Vai al carrello
La disumanizzazione degli ebrei in letteratura. De Angelis presenta "Cani, topi e scarafaggi"

 altri video sul nostro canale

Luca De Angelis presenta il suo libro "Cani, topi e scarafaggi. Metamorfosi ebraiche nella zoologia letteraria" (Marietti 1820, 2021). Attraverso le pagine della letteratura internazionale, ripercorre i modi in cui gli ebrei sono stati spogliati di umanità, considerati scarti umani e ridotti all'animalità attraverso metafore zoomorfe, lo strumento radicale di disumanizzazione degli ebrei nell'arte moderna e di antisemitismo. Il saggio analizza come condizione ebraica e antisemitismo sono state elaborate nell'arte e nella letteratura.