Le attività editoriali di Marietti 1820 proseguono regolarmente nell'ambito dell'esercizio provvisorio disposto dal Tribunale di Bologna con la sentenza di fallimento del Centro Editoriale Dehoniano s.r.l.
L'intero catalogo e le novitá editoriali in uscita sono e saranno disponibili nelle librerie e distribuiti anche su questo sito.
Questo e-commerce utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di acquisto.
Utilizzando i nostri servizi accetti che i cookie vengano installati sul tuo dispositivo.
Informativa sui cookie
Hai disabilitato i cookie?

Sei in modalità privata?


Purtroppo in questo modo il tuo browser non è compatibile con il nostro sito.
Esci dalla modalità privata e ricarica la pagina

 {{itemCartEvent.titolo}} 
{{itemCartEvent.quantity}} copia nel carrello {{itemCartEvent.quantity}} copie nel carrello

Vai al carrello
Giovedì 27 febbraio 2020  17:45 GENOVA Palazzo Ducale, Sala Munizioniere, piazza Giacomo Matteotti 9, 16123 Genova place
Incontro sospeso in seguito alle disposizioni emanate il 23 febbraio 2020 dalla Regione Liguria.
AVVENTURA
Lezione di Gabriella Airaldi
l'ospite

Specialista di Storia mediterranea e di Storia delle relazioni internazionali, Gabriella Airaldi ha insegnato Storia medievale all’Università di Genova. Con Marietti 1820 ha pubblicato Storia della Liguria (2008-2012), Il duca della finanza. I Galliera di Genova: mecenatismo e solidarietà (con Franco Manzitti, 2013) e Gli orizzonti aperti del medioevo. Jacopo da Varagine tra santi e mercanti (2017).

Cinque secoli fa, una lettera di Leonardo da Vinci partì da Genova per Costantinopoli, l’odierna Istanbul. Era forse la risposta alla richiesta del sultano di progettare un ponte. In quell’epoca, le due città erano al vertice delle relazioni tra Oriente e Occidente, come spesso è accaduto nella storia, e sulle onde del Mediterraneo scorreva il confronto tra Turchi e Genovesi, una realtà di lunga durata in cui si possono cogliere le molte sottili sfumature di un costante e caleidoscopico panorama di incontri.

In questa prospettiva per PAROLE IN VIAGGIO, Gabriella Airaldi racconta di come il ponte – progettato ma mai realizzato da Leonardo da Vinci per il sultano Bayezid II – e la città di Galata, prima genovese e poi turca, diventano il simbolo di un rapporto mai interrotto tra due mondi.