“La poesia di Péguy è mistica e popolare. Lo si vede anche in queste pagine apparentemente 'minori' e invece capaci di accensioni di brio, di sperdutezza. Voce che parla di qualcosa che riguarda tutti…”.

dalla Prefazione di Davide Rondoni

da fine luglio in libreria

 

Charles Péguy
L'arazzo di santa Genoveffa e di Giovanna d'Arco
A cura di Marco Settimini
Pagine 132 | € 12,00


Il matrimonio è dunque l'arena di una forma di ospitalità particolarmente intensa. E va in entrambi i sensi. Ognuno dei due è contemporaneamente ospite e invitato; devi lasciar entrare un'altra persona in ogni angolo del tuo spazio e poterti muovere a tuo agio nello spazio suo.

Maria Poggi Johnson
Amor m'accolse
L'ospitalità al cuore della vita
Pagine 136 | € 15,00

Lo Stato non è sempre esistito. È nato in un certo momento della storia e, come tutto ciò che nasce nella storia, prima o dopo scomparirà.
Invece la società politica, la polis, che è l’insieme di tutti coloro che collaborano a un fine comune, fa parte della natura umana: è sempre esistita e sempre esisterà.

PRESENTAZIONE DEL LIBRO A ROMA, martedì 8 luglio, ore 17,00

Enrico Berti
Il bene di chi?
Bene pubblico e bene privato nella storia
A cura di Giovanni Maddalena, Antonio Di Chiro
Pagine 96 | € 11,00


La voce di Rashi «ci giunge da lontano»: ma proprio per questo essa è densa di significato, di spessore, perché reca in sé la voce delle generazioni che, alla sua luce, hanno scrutato la Torah, per trovarvi la sorgente della vita.

Rashi di Troyes
Commento al Levitico
A cura di Luigi Cattani
Pagine 400 | € 30,00


Al tempo del re Salomone viveva in Galilea, presso il lago di Tiberiade, un vecchio pescatore che aveva sette figlie, una più bella dell'altra. Ma la minore, Shulamit, era la più bella di tutte...

Matilde Cohen Sarano
Le storie del re Salomone
e le leggende del profeta Elia, i racconti di re e sultani, le storie di ricchi e poveri, ecc., ecc.
Pagine 222 | € 22,00


Il mio nome è Khalid. Ho 13 anni, le scarpe rotte e una fame che la vedo. Sono arrivato qualche ora fa con questa nave, che viaggio, non ce la facevo più.

Monica Mondo
Il mio nome è Khalid
Pagine 88 | € 12,00


Permettetemi un piccolo esame di coscienza su questa pia formula, l’ultimo dogma di un mondo senza dogmi, espressione di disagio e insieme di protesta contro il disagio, vale a dire “il dialogo delle civiltà”. Che cosa vuol dire questo mantra, e che fare per esorcizzarlo?

 

Régis Debray
Il dialogo delle civiltà.
Un mito contemporaneo

A cura di Angela Landolfi
Pagine 80 | € 12,00


Perché una critica della teologia politica? Le ragioni non sono difficili da comprendere. Dopo l’11 settembre 2001 il ritorno sulla scena delle religioni ha coinciso con un conflitto teologico-politico che, nonostante la morte di Osama bin Laden, non si è più placato.

 

Massimo Borghesi
Critica della teologia politica
Da Agostino a Peterson: la fine dell'era costantiniana
Pagine 352 | € 28,00


Il peccatore, letteralmente, rigorosamente parlando, non è meno cristiano del santo.

 

Charles Péguy
Véronique
Dialogo della storia e dell'anima carnale
Pagine 220 | € 14,00


Un uomo conosce se stesso solo in azione, durante l'azione, mentre è in azione. Perciò, se la vita non ha lavoro, uno conosce meno se stesso, smarrisce il senso del vivere, tende a smarrire il senso del perché vive. Dobbiamo fare di tutto per collaborare alle forze sociali e politiche che mirano a trovare un lavoro per tutti!

Luigi Giussani
L'io, il potere, le opere
Contributi da un'esperienza
Pagine 294 | € 15,00
icona ebook € 6,99


E non so forse che se la santa Vergine mi ha scelto è perché ero la più ignorante? Se ne avesse trovata un’altra più ignorante di me, avrebbe scelto quella.

 

François Trochu
Bernadette Soubirous
Pagine 504 | € 16,00


Tutto quello che ricordo dell’inizio dello Hobbit è che sedevo a correggere i certificati scolastici in quella situazione di perenne stanchezza di un impegno annuale a cui ero costretto per pagare le spese scolastiche dei miei figli. Su un foglio bianco scarabocchiai: “In una caverna sotto terra viveva uno hobbit”. Non sapevo e ancora non so il perché.

Aa.vv.
C'era una volta... Lo Hobbit
Alle origini del Signore degli Anelli
A cura di Roberto Arduini, Alberto Ladavas, Saverio Simonelli
Pagine 312 | € 22,00


Quel volto gli era apparso come la continuazione d’un avvenimento del quale si fosse smarrita la prima parte. Egli lo riconosceva, e gli era gradito il seguito che esso rappresentava, pur ignorando l’inizio cui rimaneva legato. Ma un senso d’attrazione o almeno la curiosità vinceva Marcher…

 

Henry James
La tigre nella giungla
A cura di Giansiro Ferrata
Pagine 80 | € 13,00


La contemporaneità della Persona di Gesù Cristo è dunque per me l’inizio di una vera e propria rivoluzione nei rapporti tra gli esseri umani. Come scrive Fulvio Papi, chi afferma che Gesù è il Figlio di Dio, un attimo dopo deve cambiare la propria vita.

 

Pietro Barcellona
Incontro con Gesù
Pagine 152 | € 14,00


Non siamo mai stati a posto ed è questo che mi è piaciuto. Non voglio essere a posto, voglio vivere vedendo ciò che capita.

Giovanni Maddalena
I Sicofanti - Irene
Dilogia del potere
Pagine 136 | € 13,00

Francesco Ventorino
Luigi Giussani. La virtù della fede
Pagine 128 | € 12,00

Francesco Ventorino
Luigi Giussani. Il dono della carità
Pagine 148 | € 12,00

Francesco Ventorino
Luigi Giussani. Il coraggio della speranza
Pagine 136 | € 14,00