Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok


Dall'8 dicembre in libreria
e-book in preparazione


La post-verità è il frutto maturo e velenoso di un albero che molti giardinieri hanno contribuito a innaffiare e concimare: alcuni con buone, altri con pessime intenzioni, altri ancora senza interrogarsi troppo sulle possibili conseguenze. Ma perché allora proprio oggi questa improvvisa attenzione, questo soprassalto di interesse e di allarme?

Guido Gili, Giovanni Maddalena
Chi ha paura della post-verità?
Effetti collaterali di una parabola culturale
Pagine 116 | € 12,00


«Ormai si mangia in furia, si legge al galoppo, ci si dà all'amore sotto pressione, si sfiora e si passa su tutte le cose. Invece di centellinare la vita, noi la tracanniamo».

Giovanni Tuzet
La città ideale
Pagine 92 | € 12,00


«Camminiamo, famiglie, continuiamo a camminare! Quello che ci viene promesso è sempre di più». Papa Francesco

Giorgio Zannoni
"In uscita" incontro all'amore
Leggendo Amoris laetitia
Pagine 178 | € 14,00


«Le grandi acque non possono spegnere l’amore né i fiumi travolgerlo». Vivete quindi ogni istante del compito che Dio vi affida, sempre pronti a riconoscerlo e ad andargli incontro, con la capacità di stupore che avete adesso, e molto di più!

Luigi Gaudio
Vita della mia vita
Don Savino Gaudio innamorato di Cristo
Pagine 136 | € 12,00


Per comprendere la trasformazione epocale che riguarda il lavoro occorre considerarlo come relazione sociale, anziché come mera prestazione, nella prospettiva di un’economia relazionale.

Pierpaolo Donati
Quale lavoro?
L'emergere di un'economia relazionale
Pagine 128 | € 14,00


«Nessuna mistica ha costituito una sfida per i suoi contemporanei – e per noi ancora oggi – più di Margherita Porete, una beghina della Francia settentrionale».

Bernard McGinn
Margherita Porete
Eretica e dama d'amore
Pagine 76 | € 12,00


Il domenicano Jacopo da Varagine, che non aveva paura della durezza dei mercanti e amava i santi, ha offerto un’immagine nuova di quel medioevo di «orizzonti aperti» che in lui ha assunto sfumature inedite, diventando parte di un’identità che andava oltre i confini della concreta quotidianità dei Genovesi per aprirsi a più alti ideali.

Gabriella Airaldi
Gli orizzonti aperti del medioevo
Jacopo da Varagine tra santi e mercanti
Pagine 116 | € 14,00


È un viaggio arduo e complesso che ha nel suo orizzonte un possibile riavvicinamento e lascia spazio alla speranza.
Shalom, Salam, Pace

Paolo Branca, Myrna Chayo, Moulay Zidane El Amrani
Nati da Abramo
Un'ebrea, un cristiano e un musulmano: dalla conoscenza al dialogo
Pagine 156 | € 14,00



Profondo convincimento di Rav Benamozegh era che proprio la Torah sarebbe diventata il luogo d’incontro tra ebrei e cristiani.

Gabriella Maestri, Marco Morselli
Elia Benamozegh
NOSTRO CONTEMPORANEO
Pagine 132 | € 14,00


Percorsi inediti, soggetti curiosi, figure minori e singolari, passioni e follie della bibliofilia. Si profila così un originale panorama sotto il segno della scrittura e della lettura, rivisitato con leggerezza e ironia. C’è però, a ben vedere, una serietà di fondo in questa osservazione dell’umanità, perché anche i libri possono essere pedine di una partita per l’eternità che non si può perdere.

Nello Vian
Il cardinale che sapeva leggere
Storie di libri e di scritture
A cura di Paolo Vian
Pagine 336 | € 28,00


La libertà politica, secondo Benjamin Constant, permette ai membri di una comunità di influenzarne i modi di governo, di elevare proteste per qualcosa che è giudicato contrario al bene comune, di porre qualcuno nella posizione di guida e di sostituirlo se necessario. Sembra il minimo. Eppure la libertà politica si può perdere.

Giampiero Brunelli
Perdere la libertà
Patologie delle istituzioni politiche dai tiranni di Atene al XX secolo
Pagine 132 | € 15,00


L’uomo,
la persona, è il centro dell’ordinamento giuridico: il diritto è fatto per l’uomo, non l’uomo per il diritto.

Guido Alpa
Giuristi e interpretazioni
Il ruolo del diritto nella società postmoderna
Pagine 340 | € 22,00


Questo libro non è un’apologia di Rorty ma un invito a raccogliere le sfide che ha lanciato...


«Sono stato spesso accusato di essere un pensatore della "fine della filosofia" e vorrei cogliere ancora una volta che, semplicemente, la filosofia non è un genere di cosa che possa avere una fine». Richard Rorty

Rosa M. Calcaterra
Filosofia della contingenza
Le sfide di Richard Rorty
Pagine 212 | € 20,00


Chi è Gesù? La domanda ritorna in continuazione da quando l'arcangelo Gabriele ha portato l'annuncio a Maria. Com'era da bambino e poi da giovane prima della sua missione pubblica consumata in tre anni? Gli apocrifi dell'infanzia forniscono il racconto di questo tempo.

Mario Erbetta
Vangelo siriaco dell'Infanzia
Un apocrifo dei primi secoli
A cura di Giovanni Santambrogio
Pagine 80 | € 12,00


Perché la società di oggi ha necessità, più ancora che nel passato, che personaggi come Rolin possano moltiplicarsi e rafforzarsi?
La risposta è che c'è bisogno che il principio del dono come gratuità venga restituito alla sfera pubblica.


L'Hôtel-Dieu di Beaune
Impresa, carità e bellezza
Pagine 128 | € 45,00


Nessuno che abbia letto Tolkien camminerà mai più in un bosco nello stesso modo...In ogni frase del vecchio bardo di Oxford è proprio quel misterioso confine “che esige da tutti la resa” a starci sempre davanti, rendendo il nostro rapporto col mondo, con le sue gioie e strazi, i suoi amori e i suoi dolori, con ciò che dobbiamo imparare a lasciare e ciò a cui vorremmo ritornare, così intenso.

(Edoardo Rialti, minima&moralia)

J.R.R. Tolkien
La reincarnazione degli Elfi
e altri scritti
A cura di Roberto Arduini, Claudio Antonio Testi
Pagine 112 | € 12,00


«Sì, la legalità è molto, ma non è tutto; l’abbiamo difesa in tempo di disfacimento giuridico, ma ora non ci basta più. Al di sopra e al didentro delle leggi scritte, di cui noi siamo i custodi e gli interpreti, ci occorrono quelle leggi non scritte di cui parlava Antigone, quella legge di cui parlava, prima di morire, Cino da Pistoia, nostro confratello, “che scritta in cuor si porta”».

Piero Calamandrei
Garanzie e limiti del potere giudiziario
Relazioni e interventi all'Assemblea costituente
Pagine 128 | € 25,00


American Dream
è un viaggio che attraversa il tempo e le esistenze di alcuni santi nordamericani... «I santi, anche dove sono soltanto pochi, cambiano il mondo; e i grandi santi continuano a essere forze trasformatrici in ogni tempo» (Benedetto XVI)


American Dream
In viaggio con i santi americani
A cura di Mathieu S. Caesar, Pietro Rossotti
Pagine 214 | € 12,00


La cosa più stupefacente che propongo durante i miei viaggi e le mie conferenze è che Cristo è interessante, e che nulla, se non una pura risposta a qualcosa di interessante, ci muove verso di Lui. La ragione stessa per la quale ci alziamo al mattino è Cristo.

Lorenzo Albacete
Realtà e ragione
Pagine 91 | € 12,00


«Quante volte s’è seduto dove stai te adesso», pianse Lia amaramente, «e tutti quei miracoli... tutte le cose che diceva, non ve le ricordate più... quelle parole che ci mettevano una cosa, dentro, che non si sapeva cosa era... e tornavamo a casa che piangevamo e eravamo contente. E solo a guardare la sua faccia, pareva che non potevamo più andarcene via da lui, non lasciarlo più...».

Elena Bono
Morte di Adamo
e altri racconti
Pagine 220 | € 14,00


Ho degli alleati grandissimi nei miei interlocutori, anche i più lontani: l’alleato più grande è lo stesso cuore dell’uomo, la stessa natura umana, perché sono convinto, come dicevo prima, che l’uomo è stato creato a immagine di Cristo... la sua immagine nessuno gliela può strappare
.

Giacomo Biffi
Le vere dimensioni dell'universo
Intervista di Sergio Zavoli
Pagine 72 | € 10,00


«È uno dei capolavori della letteratura buddista. Il bell’ordine del piano dell’opera, la luminosità d’uno stile conciso e vigoroso, la singolarità di un sistema filosofico che pur suggerendo continui accostamenti con varie scuole non si lascia circoscrivere da nessuna eludendo tutte le classificazioni, ne fanno uno dei testi più attraenti dell’intero Canone Cinese».
Paul Demiéville

 

Voi avete davanti un uomo come voi; egli è vostro fratello, e fra voi, rappresentanti di Stati sovrani, uno dei più piccoli, rivestito lui pure, se così vi piace considerarCi, d’una minuscola, quasi simbolica sovranità temporale, quanta gli basta per essere libero di esercitare la sua missione spirituale, e per assicurare chiunque tratta con lui, che egli è indipendente da ogni sovranità di questo mondo.

Giovanni Battista Montini
Un uomo come voi
Testi scelti 1914-1978
A cura di Giovanni Maria Vian
Pagine 200 | € 16,00


 
Anche se la si è già letta, questa biografia narrativa di Mauriac merita di essere ripresa, sulla scia di una dichiarazione dello stesso autore: «Dimmi quello che leggi e ti dirò chi sei! Questo è vero. Ma ti conoscerei meglio se mi dicessi quello che rileggi».

François Mauriac
Vita di Gesù
Pagine 144 | € 50,00


«Che cosa ho guadagnato in questa esperienza?
Un contatto diretto con la vita...
».

Simone Weil
Diario di fabbrica
A cura di Maria Concetta Sala
Pagine 160 | € 16,00

Occorre, come insegna Simone Weil, «discernere» e «amare [...] le fragili possibilità terrestri di bellezza, di felicità e di pienezza»; «desiderare di rianimare le più piccole tracce di quelle che sono esistite, i più piccoli germi di quelle che possono nascere» perché la città possa essere preservata non solo per la sua bellezza fisica ma in quanto tessuto vivo di relazioni, risorsa spirituale, rimedio contro la perdita di sé e lo sradicamento.


Abitare la vita, abitare la storia
A proposito di Simone Weil
A cura di Maria Concetta Sala
Pagine 114 | € 10,00

Un nuovo e commuovente racconto dall'autore di Dottore, è finito il diesel

«Ma noi, Giulio, non ci arrendiamo per così poco! Noi crediamo alle promesse!».

Alberto Reggiori
Fatti vivo
Pagine 128 | € 12,00
icona ebook € 6,99


La realtà, la vita delle persone, la storia non sono affatto “disposte” ad essere sistemate…






Disponibile anche su Amazon e Ibs

Charles Péguy
Zangwill
A cura di Giorgio Bruno
Pagine 100 | € 14,00


«Non ti sei neanche girato come fanno tutti, quando si taglia il traguardo, a cercare la conferma del tempo sul tabellone. No, tu lo sapevi. Non hai alzato le braccia, l’hanno visto tutti. Forse non ne avevi più forza. Cercavi con lo sguardo loro: la tua donna e il tuo bambino con il cappellino rosso».

Marco Andreolli
Bici rossa
Pagine 144 | € 12,00


«
E che tipo di cuore hai preso tu?».
«Ebbene, ho cercato un cuore nuovo... come potrebbe averlo il centurione... ascoltami, non ho ancora finito... un cuore come quello del ladro che fu crocifisso con lui...».



Disponibile anche su Amazon e Ibs

Elena Bono
La moglie del Procuratore
Pagine 208 | € 12,00


L’invito alla lettura di Elena Bono è una chiamata a incontrare un’autrice che si colloca di diritto tra i classici della letteratura italiana.





Disponibile anche su Amazon e Ibs


Quando io ti chiamo.
Invito alla lettura di Elena Bono
A cura di Francesco Marchitti
Pagine 152 | € 10,00


Nella felice sintesi di Paolo Grossi un percorso affascinante delle vicende delle comunità e dei gruppi intermedi nel corso dei secoli.

Paolo Grossi
Le comunità intermedie tra moderno e pos-moderno
A cura di Michele Rosboch
Pagine 96 | € 10,00


La vita può reggere lo scopo così alto di insegnare una saggezza, una sapienza
che sappia trasmettere la certezza della speranza?
Può essere un libro un tramite perché la domanda diventi metodo?


Disponibile anche su Amazon e Ibs

Vittoria Maioli Sanese
La domanda
Come vento impetuoso
Pagine 152 | € 12,00


Ogni uomo vuole la felicità; ma in che cosa consiste veramente la felicità?

Etienne Gilson
Introduzione allo studio di sant'Agostino
Pagine 336 | € 22,00


Pochi artisti hanno amato la vita con tale intensità e tanta continuità come Tiziano. La vita con le gioie, i furori, gli amori; i sogni, le imprese e le glorie, le tristezze e le lacrime. Pochi hanno saputo accompagnare, esprimere l'uomo, interpretarlo in un secolo irrequieto che ha conosciuto solarità e libertà, insieme a tensioni cupe e dolori immensi.

Mario Dal Bello
Tiziano. Una passione per l'uomo
Pagine 208 | € 40,00


"Da Costa sarà pure un accattone, ma è prima ancora uno che la vita se la sa godere e la sa apprezzare e che giorno per giorno ne coglie il meglio...
Mica per niente è un re, oltre che uno schnorrer".

dalla Prefazione di Elena Loewenthal

Israel Zangwill
Il re degli schnorrer
Pagine 232 | € 12,00



"Sei mio" implica "sei il mio figlio prediletto".
E questo essere prediletti è fino in fondo una delle esigenze più vere, più dinamiche che ci portiamo dentro.

Vittoria Maioli Sanese
Ho sete, per piacere
Padre, madre, figli
Pagine 324 | € 16,00


“La poesia di Péguy è mistica e popolare. Lo si vede anche in queste pagine apparentemente 'minori' e invece capaci di accensioni di brio, di sperdutezza. Voce che parla di qualcosa che riguarda tutti…”.

dalla Prefazione di Davide Rondoni

 

Charles Péguy
L'arazzo di santa Genoveffa e di Giovanna d'Arco
A cura di Marco Settimini
Pagine 132 | € 12,00


Lo Stato non è sempre esistito. È nato in un certo momento della storia e, come tutto ciò che nasce nella storia, prima o dopo scomparirà.
Invece la società politica, la polis, che è l’insieme di tutti coloro che collaborano a un fine comune, fa parte della natura umana: è sempre esistita e sempre esisterà.

Enrico Berti
Il bene di chi?
Bene pubblico e bene privato nella storia
A cura di Giovanni Maddalena, Antonio Di Chiro
Pagine 96 | € 11,00


Il mio nome è Khalid. Ho 13 anni, le scarpe rotte e una fame che la vedo. Sono arrivato qualche ora fa con questa nave, che viaggio, non ce la facevo più.

Monica Mondo
Il mio nome è Khalid
Pagine 88 | € 12,00


Permettetemi un piccolo esame di coscienza su questa pia formula, l’ultimo dogma di un mondo senza dogmi, espressione di disagio e insieme di protesta contro il disagio, vale a dire “il dialogo delle civiltà”. Che cosa vuol dire questo mantra, e che fare per esorcizzarlo?

 

Régis Debray
Il dialogo delle civiltà.
Un mito contemporaneo

A cura di Angela Landolfi
Pagine 80 | € 12,00


Perché una critica della teologia politica? Le ragioni non sono difficili da comprendere. Dopo l’11 settembre 2001 il ritorno sulla scena delle religioni ha coinciso con un conflitto teologico-politico che, nonostante la morte di Osama bin Laden, non si è più placato.

 

Massimo Borghesi
Critica della teologia politica
Da Agostino a Peterson: la fine dell'era costantiniana
Pagine 352 | € 28,00


Il peccatore, letteralmente, rigorosamente parlando, non è meno cristiano del santo.

 

Charles Péguy
Véronique
Dialogo della storia e dell'anima carnale
Pagine 220 | € 14,00


Un uomo conosce se stesso solo in azione, durante l'azione, mentre è in azione. Perciò, se la vita non ha lavoro, uno conosce meno se stesso, smarrisce il senso del vivere, tende a smarrire il senso del perché vive. Dobbiamo fare di tutto per collaborare alle forze sociali e politiche che mirano a trovare un lavoro per tutti!

Luigi Giussani
L'io, il potere, le opere
Contributi da un'esperienza
Pagine 294 | € 15,00
icona ebook € 6,99


E non so forse che se la santa Vergine mi ha scelto è perché ero la più ignorante? Se ne avesse trovata un’altra più ignorante di me, avrebbe scelto quella.

 

François Trochu
Bernadette Soubirous
Pagine 504 | € 16,00


Quel volto gli era apparso come la continuazione d’un avvenimento del quale si fosse smarrita la prima parte. Egli lo riconosceva, e gli era gradito il seguito che esso rappresentava, pur ignorando l’inizio cui rimaneva legato. Ma un senso d’attrazione o almeno la curiosità vinceva Marcher…

 

Henry James
La tigre nella giungla
A cura di Giansiro Ferrata
Pagine 80 | € 13,00


Non siamo mai stati a posto ed è questo che mi è piaciuto. Non voglio essere a posto, voglio vivere vedendo ciò che capita.

Giovanni Maddalena
I Sicofanti - Irene
Dilogia del potere
Pagine 136 | € 13,00


Sfurim è unanimemente riconosciuto come il primo grande classico della letteratura jiddisch: nella sua opera trovano una perfetta sintesi l’entusiasmo riformistico degli illuministi e l’incrollabile saldezza dell’ebreo orientale dinanzi alle aggressioni della storia, la
pietas tenerissima e la sbrigliata invenzione linguistica, con la sua irresistibile comicità.

Mendele Moicher  Sfurim
Fishke lo zoppo
A cura di Daniela Leoni
Pagine 272 | € 16,00


La filosofia diventa l’attività critica che prepara a meravigliarsi dell’esistenza del mondo e a risvegliarsi al senso nelle diverse forme di vita e nelle molteplici configurazioni del linguaggio.

Antonio Pieretti
Wittgenstein
Risvegliarsi al senso
Pagine 224 | € 16,00