Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok
Guido Alpa
Giuristi e interpretazioni
IL RUOLO DEL DIRITTO NELLA SOCIETÀ POSTMODERNA


Prezzo:
Collana:
Anno di edizione:
Formato:
Pagine:
€ 22,00
Biblioteca di Diritto
2017
14x21
340
ISBN: 9788821193248
IL LIBRO | Comincia a leggere...

Nel mondo del diritto l’interpretazione segue regole ben definite. L’interpretazione giuridica implica tuttavia operazioni molto complesse e riflette la cultura dell’interprete: questa varia a seconda di convinzioni, capacità e impegno di ciascun giurista, oltre che delle condizioni storiche. È un vero e proprio «processo ermeneutico», che Gadamer ha denominato «precomprensione»: vi è quindi un ampio margine di libertà e di discrezionalità anche se l’interprete si deve uniformare ai canoni stabiliti dalla «comunità ermeneutica», dal legislatore e dalla tradizione.

Per l’interprete è inoltre fondamentale attenersi ai valori cristallizzati nella Costituzione, nella Carta europea dei diritti fondamentali e nella Convenzione europea di salvaguardia dei diritti umani. In questi testi l’uomo, la persona, è il centro dell’ordinamento giuridico: il diritto è fatto per l’uomo, non l’uomo per il diritto.

È questo il respiro in cui si sviluppa il presente saggio, in cui l’autore affronta temi essenziali per la formazione culturale del giurista e, in senso ampio, del cittadino (identità e dignità umana, solidarietà, diritto naturale e storia, law and economics, il rischio d’impresa...): ciascuno di essi è legato a un Maestro del diritto che l’autore ha avuto modo di incontrare nel corso della sua vita accademica o professionale.

Guido Alpa è ordinario di Diritto civile presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma “La Sapienza”. Avvocato dal 1980 e Avvocato patrocinatore in Cassazione dal 1984, è stato Presidente del Consiglio nazionale forense dal 2004 al 2015. È Cavaliere di Gran Croce e membro della British Academy. Gli è stata conferita la laurea honoris causa in Giurisprudenza dall’Università Complutense di Madrid, dall’Università San Marcos di Lima e dall’Università di Buenos Aires.


Abitare la vita, abitare la storia
A proposito di Simone Weil
I contributi di questa raccolta nascono dalla necessità e dal desiderio di cogliere i varchi e i rimedi offerti dal pensiero estetico, politico, spirituale di Simone Weil di fronte ai mali che stanno alla base della nostra convivenza. Attraverso le letture della città che le autrici e gli autori danno sotto diverse angolazioni, pur ispirandosi tutti in misura minore o ... >>>


Al cuore della vita, la dignità
Origini, percorsi e spazi per un nuovo umanesimo
Con i contributi di Giuseppe Anzani, Enrico Berti, Renzo Pegoraro, Vittorio Possenti, Remo Realdon, Paola Ricci Sindoni, Leopoldo Sandonà Il tratto peculiare di questa raccolta di saggi è dato dal riconoscimento da parte di tutti gli autori che il valore dell’uomo risiede nella sua dignità. È con questo termine infatti che si può... >>>

Massimo Mastrogregori
Breve storia dell'ideologia occidentale

“Ogni punto della terra – ha scritto Antonio Gramsci – è est e ovest nello stesso tempo, però occidente e oriente sono fatti reali”. In questa storia per frammenti, breve e appassionata, il lettore troverà un'esplorazione originale dell'universo ideologico occidentale contemporaneo e il racconto di storie molto diverse tra loro, tutte ambientate alla frontiera tra oriente e occidente: ... >>>

Margaret S. Archer
Essere umani
Il problema dell'agire
L’umanità e la nozione stessa di soggetto umano sono minacciate dal pensiero postmodernista che ha dichiarato non solo la ‘morte di Dio’ ma la ‘morte dell’uomo’. Questo libro costituisce una rivendicazione del concetto di umanità, respingendo la teoria sociale contemporanea che cerca di sminuire le proprietà e facoltà... >>>

Tutti i titoli di Diritto >>
Tutti i titoli di Saggistica >>
Tutti i titoli di Sociologia >>