Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok
Israel Zangwill
Il re degli schnorrer


Prezzo:
Collana:
Anno di edizione:
Formato:
Pagine:
€ 12,00
I rombi
2014
12x17
232
ISBN: 9788821188411

Prefazione di Elena Loewenthal


Con il suo savoir faire e la sua stupefacente erudizione Manasse Bueno Barzillai Azevedo da Costa merita il titolo di re degli schnorrer per la sublime maestria nell’arte di scroccare ai ricchi della comunità con ingegno e “aristocrazia”.

Impareggiabile modello di letteratura umoristica, Il re degli schnorrer è una sequenza ininterrotta di situazioni e dialoghi esilaranti, scaturiti dalla penna del creatore della narrativa ebraica moderna.

Israel Zangwill (1864-1926) nacque a Londra da una famiglia povera di immigrati russi. Scrittore e drammaturgo, fu acuto narratore del mondo ebraico, riuscendo a coniugare humour, satira sociale, passione politica e raffinata comprensione della psiche umana. Si distinse non solo per l’attività letteraria, ma anche per l’incessante impegno a favore della causa sionista.

Israel Zangwill
Il re degli schnorrer

>>>

Elie Wiesel
Al sorgere delle stelle

Traduzione di Anna Maria Guerrieri >>>

Marco Andreolli
Bici rossa

Un noto giornalista sportivo, prigioniero dei meccanismi del mondo professionale e delle sconfitte nella vita privata, ritrova una fragile speranza grazie all’imprevista collaborazione con un giovane stagista: il ragazzo lo segue e lo aiuta durante la Coppa del Mondo di sci, il Giro d’Italia e il Tour de France. Fino a un colpo di scena che sembra spazzare via... >>>

André Neher
Chiavi per l'ebraismo

>>>

Tutti i titoli di Ebraismo >>
Tutti i titoli di Letteratura >>