Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok
Gabriella Maestri, Marco Morselli
Elia Benamozegh
NOSTRO CONTEMPORANEO


Prezzo:
Collana:
Anno di edizione:
Formato:
Pagine:
€ 14,00
Biblioteca ebraica
2017
14x21
132
ISBN: 9788821183171

Elia Benamozegh (Livorno 1823-1900) è uno dei più importanti maestri dell’ebraismo sefardita e italiano. Biblista, talmudista, cabbalista, filosofo della religione, egli è anche uno dei precursori del dialogo ebraico-cristiano. Il suo interesse per la dimensione universalistica della Torah è costante ed è grazie a lui che molti hanno conosciuto per la prima volta il noachismo, ossia l’alleanza con l’intera umanità.

Per chi è ancora abituato a contrapporre il Nuovo all’Antico Testamento, le sue opere possono costituire un’introduzione alla tradizione vivente d’Israele, per la quale la Torah scritta è inseparabile dalla Torah orale. Profondo convincimento di Rav Benamozegh era che proprio la Torah sarebbe diventata il luogo d’incontro tra ebrei e cristiani.

In brevi ma densi capitoli, Marco Cassuto Morselli e Gabriella Maestri presentano le sue opere principali, da Spinoza e la Qabbalah a Storia degli esseni, L’origine dei dogmi cristiani, Morale ebraica e morale cristiana e Israele e l’umanità.

Gabriella Maestri ha conseguito il Dottorato presso il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana e da molti anni si occupa di ricerche sulle origini cristiane, soprattutto in relazione all’ebraismo.

Marco Cassuto Morselli (Roma 1954) ha insegnato Filosofia ebraica e Storia dell'ebraismo presso il Corso di laurea in studi ebraici del Collegio Rabbinico Italiano (Roma). È Vicepresidente dell’Amicizia ebraico-cristiana di Roma.
Per Marietti è autore di I passi del Messia. Per una teologia ebraica del cristianesimo (2007). Inoltre, insieme a Gabriella Maestri, ha curato diversi volumi della sezione ebraico-cristiana tra i quali Lettera di Giacomo alle Dodici Tribù nella Diaspora (2011) e Lettera di Paolo ai Romani (2015). 

Marco Morselli
I passi del Messia
Per una teologia ebraica del cristianesimo
Nell’Ottocento e nel Novecento alcuni ebrei hanno iniziato a studiare il cristianesimo. Attraverso dieci capitoli dedicati rispettivamente a E. Benamozegh, A. Pallière, J. Klausner, J. Isaac, I. Zoller, F. Rosenzweig, G. Scholem, A. Chouraqui, L. Askénazi e J. Taubes vengono affrontati i principali aspetti problematici del rapporto tra ebraismo e cristianesimo e si inizia a delineare... >>>

Elie Wiesel
Al sorgere delle stelle

Traduzione di Anna Maria Guerrieri >>>

David Gritz, Jonah Lynch
Aspettare insieme
Carteggio tra amici
Queste lettere raccontano il viaggio di due amici. Partono entrambi da una posizione agnostica, poi l’uno diventa sacerdote cattolico, l’altro approfondisce sempre più le sue radici ebraiche fino a condividere la sorte tragica del suo popolo. Lungo la strada da Montréal a Roma, e da Parigi a Gerusalemme, si raccontano i loro amori, la loro musica, la loro vita. È una testimonianza di... >>>

André Neher
Chiavi per l'ebraismo

>>>

Tutti i titoli di Ebraismo >>
Tutti i titoli di Spiritualità >>